Cara Alessandra ti scrivo…

Schermata-2014-11-19-alle-12.24.20

Lettera aperta alla candidata governatrice del Veneto per il PD alla prossime elezioni regionali.

Cara Alessandra,

Ho visto l’intervista che hai rilasciato per Corriere TV, a dire il vero l’ho riguardata più volte per essere sicura di aver sentito bene.

Lo so che i giornalisti sono bravi ad incastrare gli intervistati: fanno domande mirate e li portano a dire quello che vogliono sentirsi dire per fare notizia, il taglia e cuci del montaggio del video poi fa il resto e talvolta il contenuto dell’intervista viene totalmente stravolto…però…Ciò non toglie che tu certe cose le abbia dette davvero.

Per esempio “Ho deciso di andare dall’estetista ogni settimana… faccio qualsiasi cosa, le meches, la tinta, omettiamo altri particolari…”. Se avessi detto: vado a fare volontariato, vado a fare sport, vado al cinema / al parco con i miei figli o in qualunque altro posto nessuno avrebbe avuto da ridire.

Ma soprattutto se avessi un lavoro che ti impegna 40 ore (o più) a settimana dalle 9.00 alle 18.00 come i comuni mortali quando ci andresti dall’estetista? moretti-eurodepilata-tviweb Hai detto”…il nostro modo di fare politica è uno stile ‪‎ladylike cioè uno stile che deve piacere…”. Orrore. Ribrezzo. Disapprovazione. Ti prego ricordami di che partito sei, qual è la sua storia, che valori incarna. Da una candidata governatrice che dovrebbe rappresentare la sinistra in Veneto una frase del genere non la tollero.

E poi tutte quelle affermazioni: sono bella, brava, intelligente, ho gli occhi blu, sono l’unica che può mettere in difficoltà Zaia, so cantare bene e perfino fare la pasta al sugo buonissima…

Va bene voler dare un’immagine sicura di sé, ma non ti sembra di avere un po’ esagerato? Forse ultimamente passi un po’ troppo tempo tra Roma e Bruxelles e ti sei dimenticata di che pasta sono fatti i veneti. Siamo gente concreta, dubitiamo del “tanto fumo e poco arrosto”, siamo più della filosofia: “testa bassa e lavorare”, te lo sei scordata? Ale un consiglio, aggiusta il tiro se vuoi avere qualche chance altrimenti, quando Zaia vincerà, all’estetista dovrai chiedere asilo politico…

Annunci